Rumori fuori scena

Con Giorgio Putzolu, Anna Romanello, Edoardo Severgnini,
Regia di Giorgio Putzolu

Uno spettacolo in cui la linea di demarcazione fra la finzione e la realtà, il teatro e la vita, sono praticamente inesistenti! “Tutti gli uomini recitano… tranne qualche attore!” Diceva Ionesco. Mai come in questa commedia divertentissima! Il primo atto apre la scena sulla prova generale di una compagnia teatrale, piuttosto scalcinata, che l’indomani deve andare in scena. Il pubblico capisce da subito che è, evidentemente, un impresa al di sopra delle capacità dei protagonisti, sia come attori che come persone. In una confusione di amori,  tradimenti e  ambizioni, la commedia sembra inevitabilmente naufragare sotto i colpi delle nevrosi personali e artistiche. Ne nascono gags tragicomiche a ripetizione che sembrano spingere sempre di più nella tragedia l’impresa della disgraziata compagnia! Il secondo atto sarà invece sorprendente! La commedia sarà eseguita in modo perfetto! Una commedia divertente, piena di equivoci e di colpi di scena, dove l’errore non sarà altro che un opportunità per correggersi e la perfezione solo la conseguenza di una serie di errori!